25 Settembre 2017
Nome Password
CercaRicerca avanzata

Unione Europea
Regione Autonoma della Sardegna
Confindustria
Home Page Export PathProgetto

Il Progetto Export Path è finanziato dal Programma degli interventi regionali in materia di imprenditorialità degli emigrati sardi e reti di partenariato imprenditoriale di cui alla L. R. 24 dicembre 1998 n. 37, art. 9”
1.1   Obiettivi
Il sistema della Confindustria Sardegna con questo progetto intende accrescere la competitività internazionale delle imprese sarde attraverso azioni di sostegno alla realizzazione di piani di penetrazione commerciale e attività di formazione specializzata sia in collaborazione con partners nazionali sia con personale interno adeguatamente formato.
L’obiettivo principale è quello di favorire, promuovere e sostenere i rapporti tra le nostre realtà produttive e i potenziali partner esteri interessati ad avviare attività in Sardegna e viceversa (partenariato locale).
L’intento è quello di creare una sinergia tra le azioni del settore pubblico e gli interventi della nostra organizzazione in ambito internazionale finalizzata all’avvio del coordinamento tra le iniziative messe in campo nella nostra regione e al superamento della frammentarietà delle stesse.
1.2   Contenuti
Il progetto prevede la realizzazione di una serie di attività a supporto delle azioni che saranno realizzate nell’ambito della misura 4.2 POR Sardegna e la loro integrazione con altre iniziative destinate ad ampliarne i contenuti, massimizzarne la portata e ottimizzarne i risultati. L’azione mira a superare le carenze e favorire l’accesso delle imprese, anche di quelli di piccole dimensioni, ai processi di internazionalizzazione, favorendo l’aggregazione in associazioni temporanee di imprese.
Sulla base delle differenti linee di azione saranno perseguiti i seguenti obiettivi:
AZIONE 1 - Animazione economica
La Confindustria dovrà adeguare l’offerta e la domanda di servizi per il commercio con l’estero attraverso l’attivazione di un processo di reciproco adattamento che richiede numerosi sforzi sia dal punto di vista del miglioramento della gamma dei servizi offerti, sia dal punto di vista della promozione di una maggiore cultura imprenditoriale ed organizzativa all’interno del tessuto imprenditoriale locale. Tutto il sistema confindustriale è chiamato a svolgere un ruolo attivo di supporto alla realizzazione di collaborazioni commerciali e produttive con partners esteri, nonché alla gestione efficace delle problematiche di carattere tecnico-commerciale, contrattualistiche, assicurative e fiscali che accompagnano l’impresa nell’attività di commercio con l’estero.
AZIONE 2 - Formazione
L’azione 2 si propone di formare nuove professionalità e competenze in grado di determinare un significativo miglioramento delle potenzialità operative e dell’efficacia degli strumenti di sostegno del commercio con l’estero.
Verrà promossa una nuova cultura d’impresa che consenta alle imprese di affrontare al meglio la competizione internazionale, anche attraverso l’affiancamento a gruppi di aziende di export manager esperti.
AZIONE 3 - Allestimento sito web “EXPORT PATH”
L’azione 3 si propone di sviluppare servizi on line ad alto contenuto specialistico attraverso l’allestimento di un sito appositamente dedicato al progetto che consenta di poter disporre di uno strumento flessibile di comunicazione e di diffusione delle informazioni e delle attività in corso.
L’obiettivo sarà perseguito attraverso il completamento delle attività avviate nella prima parte di questo progetto preliminari all’allestimento di un sito web capace di sfruttare l’architettura a rete già esistente, composta dai quattro siti associativi e dal portale della Confindustria nazionale, il quale dispone di un’area dedicata alle collaborazioni industriali.
AZIONE 4 - Master sul Commercio Estero
L’Azione 4 si propone di formare figure professionali dotate di competenze specifiche che affianchino le aziende che operano sui mercati internazionali. La complessità della gestione dei rapporti con operatori esteri e la specificità dei singoli mercati, sia sotto gli aspetti giuridico-legali che pratico-amministrativi richiedono la formazione di specifiche figure esperte nelle tematiche dell’internazionalizzazione.
L’obiettivo è quello di consentire alle imprese di affrontare nuovi mercati con maggiore preparazione limitando i rischi e le difficoltà connessi alle iniziative internazionali.
Per la progettazione e la realizzazione del Master verranno coinvolti rappresentanti delle Università e di importanti Scuole di Direzione Aziendale, aventi significative esperienze nel settore.

http://www.confindustriasardegna.it/code/pagine/id/5026/tipologia/5/campo2/circolare_tipo/campo2_id/4/area_tematica/5/mese/2/anno/2016/calendario/1/ultimi_aggiornamenti/1/LINGUA/IT
Piazza deffenu 9 - 09125 Cagliari - Tel. +39.070.650600 - Fax +39.070.651588
Confindustria Sardegna Testo Grande Testo Medio Testo Standard